GEOLOGIA

Analizziamo l’attività sismica del preappennino laziale – abruzzese tra Sora, Balsorano ed Atina dal 1° gennaio 2006. La fonte dei dati è l’Istituto nazionale di geofisica.

Il territorio di Sora (Lazio, Italia centrale), nell’area denominata “Preappennino”, è attualmente interessato da una sequenza sismica, innescata da un terremoto di magnitudo di momento sismico pari a 3,4 il 22 giugno alle ore 18.37

Analizziamo l’attività dell’Italia centrale nel mese di giugno 2021, mese con attività sismica sensibilmente superiore alla media dopo un mese di attività nella norma. Anche i valori delle magnitudo massima sono risultati decisamente superiori ai valori medi, mentre sono risultati inferiori quelli della magnitudo minima e nella norma quelli della magnitudo media