Temperature maggio 2019 in Europa: complessivamente un mese nella norma, ma freddo nei settori centro – settentrionali e caldo nei settori occidentali ed orientali

Quali stazioni di misura della temperatura abbiamo considerato

La fonte dei dati è il sito del Goddard Institute for Space Studies della NASA. Abbiamo considerato solo le stazioni di misura delle temperature che rispettano i seguenti criteri:

  • Inizio delle registrazioni nel 1880
  • Stanno registrando i dati del 2019
  • Hanno interruzioni continuative non superiori a 10 anni
  • Hanno interruzioni complessive non superiori a 20 anni
  • Sono ubicate in Europa

Nella gigantesca banca dati del GISS le stazioni che rispondono ai criteri fissati per il mese di maggio sono 73

Come abbiamo fatto i calcoli

Abbiamo calcolato la media aritmetica del mese di maggio, stazione per stazione, dal 1880 fino al 2019; quindi abbiamo confrontato la temperatura media del maggio 2019 di ogni stazione con la media della stazione stessa. Abbiamo, per convenzione, considerato in linea con i valori normali le temperature comprese nel range -0,30 / + 0,30 °C rispetto alla media ed intuitivamente superiori ed inferiori le differenze di temperatura poste rispettivamente al di sopra ed al di sotto di questo intervallo.

Inoltre abbiamo calcolato la media aritmetica delle 73 differenze tra il valore del maggio 2019 ed il valore medio di ogni stazione.

Maggio 2019 in Europa: un mese complessivamente nella norma, ma freddo nei settori centrali e settentrionali e caldo nei settori occidentali ed orientali

Il 55% delle stazioni mostra temperature inferiori ai valori medi, il 37% superiori ed l’8% nella norma. La media dello scostamento del valore della temperatura del maggio 2019 rispetto alla media è compreso nel range considerato normale e pari a -0,21°C, con il valore massimo di +4,63 registrato a Zurigo (Svizzera) e minimo di – 3,21°C a Vienna (Austria). Il mese è stato caratterizzato da frequenti discese di aria fredda di origine artica lungo tutti i settori centrali, fino all’Italia e da una contemporanea risalita di aria più miti dai quadranti settentrionali lungo la penisola iberica e l’Europa orientale.

Distribuzione stazioni in funzione dello scostamento della temperatura del maggio 2019 rispetto alla media  

Differenze temperature maggio 2019 con medie normali in Europa