I ghiacci marini antartici - marzo 2020

In base ai dati del NSDIC “National Snow & Ice Data Center” questa è la situazione al marzo del 2020 con un periodo di riferimento che, è doveroso precisare, è di soli 40 anni.

Nell'Antartico, l'estensione del ghiaccio marino è notevolmente aumentata dall'inizio di marzo e alla fine del mese è vicina alla media del 1981-2010. Termina così un periodo di 41 mesi di estensione mensile inferiore alla media. La crescita del ghiaccio si è verificata lungo tutta la costa antartica, ma in particolare nelle regioni del Mare di Ross e del Mare orientale di Weddell. Le temperature dell'aria nella maggior parte delle aree costiere del mese sono state quasi nella media 1981 a 2010, leggermente al di sopra della media vicino alla penisola meridionale e al di sotto della media nell'area di Wilkes Land.

Estensione ghiacci marini antartici marzo 2020: la linea arancio, poco visibile vista l’estensione normale di marzo 2020, indica il valore medio del periodo 1981-2010

Estensione ghiacci marini antartici marzo 2020

(fonte: National Snow & Ice Data Center)