SCIENZE FORUM

terremoti - clima - ambiente

Temperature in America del nord nel mese di settembre 2020: un mese quasi nella norma

 

 

In questo articolo analizziamo i dati termometrici del settembre 2020 relativi all'America settentrionale, un mese sostanzialmente nella norma. Emerge inoltre come la media trentennale, dal 1880 ad oggi, non abbia subito alcuna variazione

Quali stazioni di misura della temperatura abbiamo considerato

La fonte dei dati è il sito del Goddard Institute for Space Studies della NASA. Abbiamo considerato solo le stazioni di misura delle temperature che rispettano i seguenti criteri:

  • Sono ubicate in America settentrionale
  • L’inizio delle registrazioni non è posteriore al 1885
  • Stanno registrando i dati del 2020
  • Hanno interruzioni continuative non superiori a 10 anni
  • Hanno interruzioni complessive non superiori a 20 anni

Nella gigantesca banca dati del GISS le stazioni che rispondono ai criteri fissati sono 82, così distribuite:

  • USA = 79
  • Canada = 3

Come abbiamo fatto i calcoli

Abbiamo calcolato la media aritmetica del mese di settembre, stazione per stazione, dal 1880 (o comunque dal primo anno di registrazione) fino al 2020; quindi abbiamo confrontato la temperatura media del settembre 2020 di ogni stazione con la media della stazione stessa. Abbiamo, per convenzione, considerato in linea con i valori normali le temperature comprese nel range -0,30 / + 0,30 °C rispetto alla media ed intuitivamente superiori ed inferiori le differenze di temperatura poste rispettivamente al di sopra ed al di sotto di questo intervallo.

Inoltre abbiamo calcolato la media aritmetica delle 82 differenze tra il valore del settembre 2020 ed il valore medio di ogni stazione.

Settembre 2020 in America del nord: un mese quasi nella norma

33 stazioni (40%) hanno mostrato temperature superiori alle medie, 25 (31%) inferiori e 24 (29%) confrontabili. La media dello scostamento del valore della temperatura del settembre 2020 rispetto alla media è quasi trascurabile e pari a +0,40°C, con il valore massimo di +2,96°C registrato a Napa in USA e minimo di -1,49°C a Manhattan in USA.

Distribuzione stazioni in funzione dello scostamento della temperatura del settembre 2020 rispetto alla media 

Distribuzione stazioni America del nord in funzione dello scostamento della temperatura del settembre 2020 rispetto alla media

Differenze medie, massime e minime delle temperature di settembre 2020 con la media del periodo 1880-2020

Differenze medie, massime e minime delle temperature di settembre 2020 in America settentrionale con la media del periodo 1880-2020

Distribuzione delle stazioni in funzione delle differenze con le medie

Lo scostamento della temperature del settembre 2020 rispetto al valore medio è risultata distribuita come illustrato nel grafico. Solo in un quarto delle stazioni la differenza è risultata sensibile.

Distribuzione stazioni in funzione dello scostamento della temperatura del settembre 2020 rispetto alla media 

Distribuzione stazioni America del nord in funzione dello scostamento della temperatura del settembre 2020 rispetto alla media

Distribuzione geografica del riscaldamento

Dall’analisi della mappa è possibile individuare 3 distinte aree a differente riscaldamento:

  • zona ovest: in questa area vengono registrati le differenze, in positivo, più accentuate rispetto alle medie
  • zona nord-est + zona centro: in questa area vengono registrate le differenze, in positivo, meno accentuate rispetto alle medie
  • zona centro +  zona sud-est: in questa area vengono registrati valori nella norma o inferiori ad essa

Questa zonizzazione dei differenti tenori di riscaldamento va monitorata anche nei mesi seguenti al fine di individuare eventuali correlazioni con le strutture bariche tipiche del continente americano.

Ubicazione delle stazioni di misura delle temperature in America settentrionale

Ubicazione delle stazioni di misura delle temperature in America settentrionale

Stazione unica virtuale

E’ stata fatta un’analisi mediando, anno per anno, i dati di tutte le stazioni ottenendo pertanto l’andamento di quella che è definita la “stazione unica virtuale”. Si evince che la differenza della temperatura del settembre 2020 rispetto alla media è pari a 0,39°C, quindi identica al valore ricavabile dall’analisi dei dati di ogni singola stazione. Inoltre, si rileva che il settembre più caldo è stato quello del 2015 (21,0°C) e che quello più freddo è stato quello del 1918 (16,3°C). Inoltre, il 2020 è stato il 45° anno più caldo e quindi il 98° più freddo dal 1880.

Infine, sono state calcolate le medie mobili trentennale della stazione unica virtuale da cui si evince di fatto una stabilità delle temperature dai valori di 19,5°C di fine secolo XIX ai valori di 19,4°C attuali.

Variazione temperatura della stazione unica virtuale

Variazione temperatura della stazione unica virtuale in America settentrionale

Variazione delle medie trentennali della stazione unica virtuale

 Variazione media mobile trentennale temperature settembre 2020 America del nord

(fonte dati: Goddard Institute for Space Studies della Nasa, www.giss.nasa.gov)

 

GHIACCI ARTICI REAL TIME

Aggiornamenti mensili sullo stato di salute dei ghiacci artici sul sito del National Snow and Ice Data Center CONSULTA

 

CLIMA NEWS

Aggiornati i dati climatici per il mese di ottobre relativi all'Italia centrale tirrenica

VAI

 

STATISTICA NEVE

Pubblicata l'analisi di probabilità di avere eventi nevosi in pianura in Italia centrale nel mese di dicembre

CONSULTA

 

STATISTICA NEVE 2

Pubblicata l'analisi di probabilità di avere eventi nevosi in pianura in Italia centrale nel trimestre gennaio-febbraio-dicembre

CONSULTA

BLU

Con le tonalità del colore blu identifichiamo gli articoli sul cambiamento climatico ed il monitoraggio meteo

CAMBIAMENTO CLIMA - PREVISIONE NEVE - DATI INVERNO

Loading ...