SCIENZE FORUM

terremoti - clima - ambiente

Inverno: clima e curiosità della stagione più fredda

 

Curiosità, dati meteo e climatici della stagione invernale

Introduzione

Il nome viene dal latino “hibernum”, «stagione del freddo».

La stagione astronomica ha durata variabile, con inizio dal 21 o dal 22 dicembre e termine il 20 o il 21 marzo a seconda degli anni.

La stagione meteorologica ha un durata di 90 o 91 giorni a seconda che si sia in presenza di un anno bisestile, in quanto il suo inizio è fissato al 1° dicembre ed il termine al 28 o 29 febbraio.

E’ quindi la stagione più corta per via della maggiore velocità della Terra nella sua orbita attorno al Sole, trovandosi nel punto più vicino all’astro.

L’orbita terrestre

L'orbita terrestre

Temperature

Sulla base dei dati delle stazioni di rilevamento meteo gestite dalla nostra organizzazione (ubicate nel versante tirrenico dell’Italia centrale all’interno della Valle latina) l’inverno è ovviamente la stagione più fredda dell’anno (seguita dall’autunno) con una temperatura media stagionale di 7,5°C che è inferiore a quella annuale di 7,3°C.

L’inverno più freddo è stato quello del 1983 (media di 4,0°C) ed il più caldo quello del 1997 (media di 10,8°C).

Temperature medie stagionali

Temperature medie stagionali Italia centrale

Precipitazioni

Sempre considerando i dati delle nostre stazioni di rilevamento, l’inverno risulta essere la seconda stagione più piovosa (dopo l’autunno). La precipitazione totale media è pari a 309,4 mm valore superiore di 38,0 mm alla media annuale.

L’inverno più piovoso è stato quello del 1941 (660,7 mm) ed il più siccitoso quello del 2012 (con solo 3,8 mm).

L’inverno con le precipitazioni più violente è stato quello del 2001 (25,3 mm/giorno piovoso).

Precipitazioni totali medie stagionali

Precipitazioni medie stagionali Italia centrale

Neve

L’inverno è una delle 3 stagioni nevose (le altre sono ovviamente l’autunno e la primavera) e ovviamente la prima in ordine di accumuli medi. La precipitazione nevosa media è pari a 7,3 cm valore superiore di 5,3 cm alla media annuale. L’inverno più nevoso è stato quello del 1985 (136,8 cm) e dal 1920 sono stati registrati 28 inverni nevosi (28%) pari a ad un inverno nevoso ogni 3,6 inverni.

 Precipitazioni nevose medie stagionali

Nevosità media stagionale Italia centrale al livello del mare

GHIACCI ARTICI REAL TIME

Pubblicati i dati di NOVEMBRE sui ghiacci marini ARTICI CONSULTA

 

CLIMA NEWS

Pubblicate le analisi dei dati delle temperature 1880-2020 nel mondo VAI

 

 

 

STATISTICA NEVE

Pubblicata l'analisi di probabilità di avere eventi nevosi in pianura in Italia centrale nel mese di dicembre

CONSULTA

 

STATISTICA NEVE 2

Pubblicata l'analisi di probabilità di avere eventi nevosi in pianura in Italia centrale nel gennaio 2021

CONSULTA

BLU

Con le tonalità del colore blu identifichiamo gli articoli sul cambiamento climatico ed il monitoraggio meteo

CAMBIAMENTO CLIMA - PREVISIONE NEVE - DATI INVERNO

Loading ...