Il potassio nelle acque minerali italiane: impara a classificare l’acqua che bevi

Cosa è il potassio disciolto nelle acque minerali italiane

Il potassio, simbolo chimico K, è normalmente molto meno abbondante sia del calcio che del magnesio. Per questo elemento valgono le stesse considerazioni fatte per il sodio: entrambi infatti appartengono al gruppo dei metalli alcalini. Anche il potassio nelle acque si presenta sotto forma di catione con una carica positiva.

Il potassio nelle acque minerali italiane

Il contenuto in potassio è indicato nella totalità delle acque minerali italiane ed i valori sono compresi tra 0,10 mg/l e 81,00 mg/l con una media di 5,72 mg/l. Nel grafico sono riportati i tenori in potassio riscontrati nelle acque studiate ordinati in ordine crescente.

Tenore in potassio in tutte le acque studiate (linea blu = media)

Le acque minerali: contenuto in potassio delle acque minerali italiane

Verifica se l’etichetta dell’acqua che bevi riporta il tenore in potassio e posizionala nel grafico aiutandoti con la scala riportata nell’asse verticale: potrai così appurare se è al di sopra o al di sotto della media e di quanto si discosta dalla stessa.

Chiedi oppure un aiuto all’indirizzo This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.