La forma della Terra

(Fonte: Il globo terrestre e la sua evoluzione – Maurizio Parotto, Elvidio Lupia Palmieri, Bruno Accordi)

Un po’ di storia

Anticamente i popoli, avendo una visione limitata della Terra e non potendone “abbracciare” con lo sguardo la forma, avevano l’ingenua convinzione che fosse piatta, poco estesa, limitata dai mari e sovrastata da una cupola che costituiva la volta celeste. Ma già Pitagora, nel V secolo avanti Cristo, giunse alla conclusione che la Terra avesse la forma di una sfera. L’idea della forma piatta fu ripresa nell’alto Medioevo, quando si registrò il decadimento di tutte le scienze, e fu abbandonata definitivamente con gli Umanisti, nel 1400. Questi ripresero i concetti introdotti da Aristotele (384-322 avanti Cristo) e da Tolomeo (100-178 dopo Cristo).

Le prove della sfericità della Terra

Le prove della forma sferica della Terra sono diverse. Vediamole nel dettaglio.

1 - Aumento dell’orizzonte

L’orizzonte, cioè la linea grossolanamente circolare dove la terra sembra congiungersi con il cielo, aumenta con l’aumentare dell’altitudine: questo è possibile, come ben illustrato nella figura 1, solo per superfici sferiche e non piane e chiunque può sperimentarlo andando in montagna o viaggiando in aereo

Figura 1 – L’orizzonte aumenta innalzandosi e questo è possibile solo per le forme sferiche

Prove sfericità della Terra: l'orizzonte aumenta innalzandosi sulla verticale

2 - L’altezza delle stelle sull’orizzonte

Spostandosi lungo un meridiano, cioè la linea immaginaria che unisce il polo sud al polo nord, si osserva che l’altezza delle stelle rispetto all’orizzonte varia. Ad esempio, la Stella Polare sembra innalzarsi sull’orizzonte se andiamo verso nord e sembra abbassarsi, fino a scomparire, se andiamo verso sud. Questo può accadere solo se la forma della Terra è sferica come illustrato nella figura 2 ed il fenomeno fu già osservato da Strabone, Tolomeo e Eudosso di Cnido

Figura 2 – L’altezza delle stelle varia spostandosi lungo i meridiani e questo è possibile solo sulle superfici sferiche

Prove sfericità della Terra: l'altezza delle stelle varia spostandosi lungo i meridiani

3 - La comparsa/scomparsa graduale degli oggetti all’orizzonte

Una nave che si avvicina ad un porto mostrerà prima le parti più in alto (la bandiera, la parte alta della ciminiera, eccetera): questo è possibile solo se la forma della Terra è sferica.

4 - La forza di gravità

La forza di gravità agisce secondo raggi concentrici ed il suo valore varia in modo trascurabile spostandosi sulla superficie della Terra perché la distanza dal centro del pianeta è costante: la sfera, infatti, è definita come il luogo dei punti equidistanti da un punto fisso detto centro. Se la Terra fosse piatta la gravità dovrebbe agire secondo rette parallele.

5 - L’ombra durante le eclissi

Questo fenomeno fu osservato già da Aristotele: durante le eclissi di Luna l’ombra proiettata dalla Terra sul nostro satellite ha sempre forma circolare. Questo potrebbe avvenire anche se la forma fosse quella di un disco, di un cilindro o di un cono, ma solo in determinate posizioni della Terra rispetto al Sole ed alla Luna. L’unica forma che invece proietta sempre un’ombra dai contorni circolari, come appunto avviene e che è stato osservato per secoli, è la sfera.

6 - L’analogia con gli altri corpi del sistema solare

Le osservazioni astronomiche ci mostrano che tutti i pianeti del sistema solare hanno forma sferica, così come il nostro satellite. Tutti i pianeti che ruotano attorno al Sole hanno forma sferica e la Terra non fa eccezione

7 - L’osservazione della Terra dallo spazio

Tutte le prove sopra elencate hanno un valore esclusivamente storico, dimostrano quando sia alto l’ingegno umano, sempre proteso alla ricerca della spiegazione dei fenomeni utilizzando l’osservazione e la sperimentazione. Oggi sulla sfericità della Terra abbiamo prove dirette costituite dalle foto inviate dai satelliti, dalle missioni spaziali e dalla Stazione Spaziale Internazionale. Ma qui apriamo un altro capitolo: chi sostiene ingenuamente, come nel medioevo, che la Terra abbia una forma piatta ritiene parallelamente che i viaggi nello spazio non si siano mai verificati e mai si verificheranno. Ed ecco allora che tornano in vigore, con più forza rispetto a qualche decennio fa, le prove sulla sfericità della Terra illustrate in questo primo capitolo del manuale del Giovane Del Banchetto