CLIMATOLOGIA

Riportiamo le classifiche dei dati meteorologici relativi al mese di agosto

Riportiamo le classifiche dei dati meteorologici relativi all'estate

Continua ad essere buona la situazione dei ghiacci marini in Antartide: in agosto è stata raggiunta la 5* più alta estensione dall'inizio delle registrazioni satellitari. Il dato di agosto conferma il trend rilevato in giugno

L’assenza di precipitazioni, il cielo quasi sempre sgombro di nubi e la scarsa ventilazione hanno dato come risultato temperature massime decisamente superiori ai valori medi la qual cosa ha influenzato anche il valore delle temperature medie, nonostante le minime abbiano mostrato valori più consoni con il periodo. L’intensità delle precipitazioni, parametro fondamentale in ottica di monitoraggio del cambiamento climatico, è risultata perfettamente nella norma.

Durante lo scorso mese di agosto l'estensione del ghiaccio marino artico è diminuita più lentamente rispetto alla maggior parte degli anni nell'ultimo decennio probabilmente per la persistenza di un’area di bassa pressione nel Mare di Beaufort che ha contribuito a mantenere basse le temperature

Curiosità storiche, climatiche ed astronomiche del decimo mese dell'anno